Ottant’anni che son quassù<br/>1934-2014: storie, memorie e personaggi della Madonnina della Vigolana

Visualizza carrello “Fili dall’Alto intrecciatiCosta Don Ennio – Impronte di spiritualità” è stato aggiunto al tuo carrello.
Ottant’anni che son quassù
1934-2014: storie, memorie e personaggi della Madonnina della Vigolana

10,00

Ottant'anni che son quassù
1934-2014: storie, memorie e personaggi della Madonnina della Vigolana

di Augusto Rossetto
il Geko edizioni

Formato 24x20
Pagine 132 (bianco e nero con foto)
ISBN 978-88-9800-414-0

Il libro per certi versi unico ed esemplare, è frutto di anni di ricerche, un lavoro che raccoglie una documentazione preziosa su uomini altrimenti destinati ad essere dimenticati e momenti destinati ad andare perduti. Ma al tempo stesso il libro rivela, fra le sue pagine, cosa è veramente la montagna per le genti che la vivono e la salgono e la amano. Si narrano storie di onesti montanari con la passione per l’arrampicata, ma anche le imprese di rocciatori famosi che hanno fatto la storia dell’alpinismo trentino, quali Bruno Detassis, Matteo Armani, Andrea Andreotti, Marcello Rossi ed altri.

 

Augusto Rossetto è nato e abita da sempre a Chiavari, in Liguria, ma le sue origini materne sono in quel di Vattaro, paese non lontano da Trento. Fin da piccolo l’autore è attratto dalla massiccia mole della Vigolana, durante la prima gita in montagna può ammirare l’esile guglia della madonnina e la scoperta  che su quella vetta qualcuno ha portato una statua della Vergine Addolorata. Nasce l’interesse per la montagna e l’alpinismo senza tralasciare la storia e la cultura locale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ottant’anni che son quassù
1934-2014: storie, memorie e personaggi della Madonnina della Vigolana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto? Contattaci Lascia feedback

Condividi